Visualizzazione post con etichetta mucchio selvaggio. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta mucchio selvaggio. Mostra tutti i post

giovedì 13 febbraio 2014

Quello GIUSTO. Non cercatelo a San Valentino


In principio fu il nulla. La vibrante assenza di qualunque anelito emotivo. Lo stetoscopio dei sentimenti sembrava dimostrare la prematura dipartita: “Siamo addolorati per la vostra perdita. Abbiamo fatto il possibile, ma non c’è più battito. Il cuore ha dato forfè”. Amen.

Tuttavia, i miracoli esistono, i grattacapi anche, le disgrazie pure e spesse volte arrivano dalla direzione opposta rispetto a quella verso la quale lo sguardo si orienta. Succede, allora, che - dopo anni di vuoto cosmico - del tutto inavvertitamente e senza alcun preavviso, ci s'innamori. Succede anche che, dopo anni di vuoto cosmico, illusioni annacquate, iettature emotive ed esperienze che avrebbero, ma “avrebbero” soltanto (il condizionale è messo servile di fregature cocenti), dovuto insegnarci qualcosa, del tutto consapevolmente, e con ogni sorta di terreno e celeste presagio, ci s’innamori… di Quello Sbagliato.
Quello Sbagliato è una categoria, un ordine preciso cui appartengono esemplari tipici di nota (ma non sempre) e bizzarra (di sicuro) fattura: sessodipendenti, cuccatori da strapazzo, traditori seriali, finti onesti e stronzi molto più che veri.